venerdì 28 maggio 2021

PROSSIMO APPUNTAMENTO CON L'ARTE E LA CULTURA Percorso totalmente all'esterno. Un rione ricco di storia e aneddoti. Iniziamo la nostra visita dal Giardino Barone Huffer a piazza Cairoli, per poi dirigersi verso S. Maria in Monticelli, S. Paolo alla Regola (luoghi della vita di san Paolo a Roma) e S. Salvatore in Campo. Proseguiremo verso piazza del Monte di Pietà, via dell’Arco del Monte, SS. Trinità dei Pellegrini ( con la storia della chiesa e morte di Luciano Manara nel 1849 nell’annesso convento). Arriveremo in via Capo di Ferro e Palazzo Spada conoscendo nel dettaglio la storia del palazzo, i cardinali Capodiferro e Spada, le decorazioni della facciata, l’intervento di Borromini, la collezione d’arte e il Consiglio di Stato. Osserveremo via della Quercia e piazza Farnese (con la storia dei Farnese e del palazzo che vide gli interventi di Sangallo, Michelangelo, Vignola e di Annibale Carracci). La passeggiata proseguirà a Campo de’ Fiori con il monumento a Giordano Bruno. Raggiungeremo via dei Farnesi e S. Maria dell’Orazione e Morte (chiesa settecentesca e attività della confraternita che si occupava della sepoltura dei morti trovati dell’Agro romano). Inoltre, scopriremo l' Arco dei Farnesi, trattasi dell’ambizioso progetto, iniziato da Michelangelo e poi abbandonato, di collegare con un ponte il Palazzo Farnese con la Villa della Farnesina a Trastevere. Poi ci ritroveremo davanti al Palazzo Falconieri, un edificio realizzato da Borromini e decorato con curiosi busti di donna con teste di falco, per poi spostarci verso Piazza di S. Caterina della Rota, S. Maria di Monserrato (importante chiesa spagnola) e via Giulia. Altro gioiello del rione è S. Eligio degli Orefici, la piccola chiesa e la cupola sono state realizzate da Raffaello. Ci ritroveremo successivamente in via di S. Aurea per poi concludere questo splendido viaggio davanti a Palazzo Ricci, esempio di palazzo romano con dipinti sulla facciata di Polidoro da Caravaggio e Maturino da Firenze.

lunedì 10 maggio 2021

IL FANTASTICO MONDO DEI BESTIARI MEDIEVALI PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO GIOVEDI 13 MAGGIO Nascosti tra i palazzi, le piazze e le vie di Roma, scopriremo l’ esistenza di molti animali, simboli di avvenimenti storici ma anche opere che raccontano miti e leggende del passato romano. Andremo a caccia di questo magico bestiario medievale partendo da piazza del Campidoglio, dove si parlerà del simbolismo del cavallo e della civetta, per poi dirigersi in via della gatta col felino su Palazzo Grazioli .Ci sposteremo verso Piazza della Minerva con il suo imponente elefante e poi tutti con gli occhi al cielo per ammirare il cervo in Piazza Sant'Eustachio. L’ itinerario continuerà nella famosa Via della Scrofa dove incontreremo appunto il rilievo della scrofa da cui prende il nome, per poi terminare la nostra passeggiata in Via dell'Orso con i rilievi dei leoni. Un percorso accessibile a tutti, ricco di aneddoti e curiosità. #VISITAGUIDATA #SABATO15MAGGIOROMA #WEEKENDAROMA

mercoledì 28 aprile 2021

SABATO 15 MAGGIO ORE 15.45 IL FANTASTICO MONDO DEI BESTIARI MEDIEVALI Nascosti tra i palazzi, le piazze e le vie di Roma, scopriremo l’ esistenza di molti animali, simboli di avvenimenti storici ma anche opere che raccontano miti e leggende del passato romano. Andremo a caccia di questo magico bestiario medievale partendo da piazza del Campidoglio, dove si parlerà del simbolismo del cavallo e della civetta, per poi dirigersi in via della gatta col felino su Palazzo Grazioli .Ci sposteremo verso Piazza della Minerva con il suo imponente elefante e poi tutti con gli occhi al cielo per ammirare il cervo in Piazza Sant'Eustachio. L’ itinerario continuerà nella famosa Via della Scrofa dove incontreremo appunto il rilievo della scrofa da cui prende il nome, per poi terminare la nostra passeggiata in Via dell'Orso con i rilievi dei leoni. Un percorso accessibile a tutti, ricco di aneddoti e curiosità. #visitaguidata #bestiarioromano #medievale #allaperto

martedì 13 aprile 2021

Le prenotazioni per la visita guidata di sabato 17 aprile ore 15.00 "Le meraviglie dei luoghi Lateranensi" rimarranno aperte fino a giovedi 15 aprile. #prenotazioni #visitaguidata #finesettimanaroma

venerdì 2 aprile 2021

PRENOTATEVI ENTRO IL 10 APRILE, PERCHE ALCUNI VANTAGGI VI ASPETTANO! LE MERAVIGLIE DEI LUOGHI LATERANENSI, UNA VISITA GUIDATA DA NON PERDERE PER NESSUNA RAGIONE AL MONDO.

sabato 27 marzo 2021

Situata sul colle del Celio, San Giovanni in Laterano è la più antica basilica d’Occidente. Venne consacrata da papa Silvestro, nel IV secolo d.C. su un terreno donato dall’imperatore Costantino nella zona allora conosciuta come Horti Laterani, antichi possedimenti della famiglia dei Laterani passati in epoca neroniana al demanio imperiale. È stata la prima sede dei pontefici, che hanno mantenuto qui la loro residenza per circa mille anni, fino all’inizio del XIV secolo. Arricchita sontuosamente a partire dalla metà dell’VIII secolo, questa splendida cattedrale venne ridisegnata nella navata centrale da Francesco Borromini in occasione del giubileo del 1650. Al suo interno, tra le numerose opere d'arte, troveremo un incantevole pavimento in stile cosmatesco e potremo ammirare anche il frammento di un affresco di Giotto raffigurante papa Bonifacio VIII. Dopo aver scoperto le bellezze della basilica, ci sposteremo verso il celebre santuario della Scala Santa. Secondo la tradizione si tratta dei ventotto gradini che Gesù salì per recarsi al cospetto di Pilato prima di essere crocifisso. Le fonti dicono che sant’ Elena, durante il suo pellegrinaggio in Terra Santa, la fece smontare e trasportare a Roma. Sulla sua sommità troveremo un piccolo gioiello chiamato " Sancta Sanctorum", la cappella privata dei papi, unico resto del grande palazzo del Patriarchio demolito alla fine del XVI secolo. All'interno della cappella vedremo meravigliosi affreschi del XIII secolo e una famosa immagine di Gesù detta con termine greco “acheropita”, cioè non dipinta da mani umane: si riteneva infatti che quest'ultima fosse stata dipinta dall' evangelista Luca e completata da un angelo.

venerdì 26 marzo 2021

La visita guidata "Le meraviglie dei luoghi Lateranensi" che doveva svolgersi sabato 27 marzo, è stata posticipata, causa zona rossa, a sabato 17 aprile ore 15.00. Cominciate a prenotarvi!!!

PROSSIMO APPUNTAMENTO CON L'ARTE E LA CULTURA Percorso totalmente all'esterno. Un rione ricco di storia e aneddoti. Iniziamo la n...